lunedì 10 dicembre 2012

Aperto tutta la Notte




Da pochi giorni ho finito di leggere un romanzo di David Trueba: Aperto tutta la notte.
Questo libro, dal sapore molto spagnolo, ci riporta in una Madrid degli anni '80, all'interno della nuova casa della famiglia Belitre. Una famiglia composta, oltre che dai genitori e dai nonni paterni, da ben sei figli maschi. Nonostante questa forte componente maschile, è la Donna a far da padrona in questa storia. L'amore che colpisce ogni componente della famiglia è il filo conduttore di un intreccio di vicende e colpi di scena in cui la famiglia Belitre, fra segreti e fantasie, si ritrova coinvolta. Una sconvolgente estate in cui, nonostante il retrogusto un po' amaro della storia, la famiglia sembra prima spezzarsi per poi stringersi attorno a sé.

Lo stile fresco e asciutto dell'autore coinvolge facilmente nella lettura e, nella sua semplicità, ci permette di vivere la storia come se fossimo dei vicini di casa curiosi di osservare questi bizzarri personaggi. Un libro che vi consiglio anche perché, nella sua brevità, potrete leggerlo velocemente in queste fredde notti invernali.