venerdì 2 novembre 2012

Il bello del Blog

Il bello di avere un blog è poter avere il tuo piccolo appartamento virtuale in cui puoi disporre le idee come più ti aggrada. Questo blog mi ha permesso di ideare, sperimentare, annotare e commentare tutto ciò che volevo quando volevo. 
Da sempre nella mia testa, ogni giorno, scrivo centinaia di post, però poi tendo a dimenticarli, a confonderli. Grazie e questo archivio ora posso rileggere pensieri che probabilmente avrei dimenticato se non li avessi trascritti qua. 
Questo blog è un luogo in cui posso, ad esempio, prendere appunti per potenziali racconti: "Fuga nel Silenzio" e "Delirium" sono due esempi. La cosa bella è che posso iniziare e interrompere quando voglio tutto ciò che inizio. Infatti, anche se apprezzo il commento, la critica o la semplice battuta, non cerco la notorietà. Non mi interessa inseguire perfetti sconosciuti per convincerli a seguire i miei pensieri, le mie idee. 
Se qualcuno li incrocerà sarà per un attimo, ognuno poi sceglierà se voler espandere o no quel momento. Ci sono milioni di blog, uno più interessante dell'altro, sarebbe sciocco pretendere che tutti si fermino ad ammirare le mie fantasie. Io stesso amo rimbalzare da un blog all'altro apprezzando maggiormente proprio quelli che, come il buco di una serratura, ti mostrano uno spiraglio della persona che si nasconde dietro quella porta.