domenica 30 settembre 2012

Sfogo dello Scrittore

Riuscire a scrivere quando non si ha il tempo neanche di leggere è un problema. 
La tecnologia ti viene anche in aiuto offrendoti smartphone sempre pronti ad annotare le tue idee, ma quando le tue idee vengono disturbate dai tanti pensieri lavorativi-familiari, allora non c'è più nulla da fare. Ci si riduce così a scrivere due volte al mese anche quando in realtà si vorrebbe scrivere molto più spesso. Tanti blogger amano scrivere per loro stessi e per poter archiviare in un luogo sicuro le loro fantasie, le loro opinioni. Nonostante questo blog abbia meno di 18 mesi, rileggo spesso post che quasi non ricordavo. 

Pensavo di aver scritto da molto più tempo il post contro il sistema economico e questa finta democrazia in cui viviamo. (http://zioykaro.blogspot.it/2012/06/il-medioevo-va-sempre-di-moda.html)
Scopro invece che non sono passati neanche quattro mesi.

Quattro mesi in cui il concetto di RBE ha addirittura invaso i miei sogni! 

Ho sognato infatti un mondo in cui non esistevano più le monete e i portamonete (a parte a casa dei collezionisti) un mondo in cui non esisteva più il senso di proprietà e di ricchezza, ma una totale condivisione e organizzazione delle risorse. 
Nessuno aveva un auto, tutti avevano tutte le auto. Un car-sharing globale.
Nessuno aveva una casa, ma tutti dormivano sotto un tetto.
Lo sport aveva di nuovo un senso, con atleti che primeggiavano per l'agonismo e nient'altro. 
Tutti erano connessi a internet e potevano controllare e richiedere ogni risorsa. 
Non esistevano più guerre, perché non c'erano più motivi per farsi la guerra.

Un bel sogno, che spero diventi presto realtà.